L’effimera bellezza degli iris per abbellire la nostra città. Il racconto di Rossella

L’effimera bellezza degli iris per abbellire la nostra città. Il racconto di Rossella Angelino che ha promosso e curato l’iniziativa

“Colleziono iris da tempo e, come tutti gli appassionati di giardinaggio, adoro donarli per diffonderne l’effimera bellezza.
Nel 2016 ho così proposto all’amministrazione cittadina (e in particolare all’assessore Cristina Fava) di utilizzarli per abbellire la fontana antistante la stazione di Casale Monferrato. In ottemperanza alle rigide regole burocratiche (che non si fermano neppure in caso di donazioni del tutto gratuite), ho ottenuto la preziosa collaborazione di Legambiente (nella persona di Vittorio, che ha sottoscritto l’accordo formale con l’ufficio preposto del Comune), di Maurizio Massa (ottimo giardiniere del Comune) per la piantumazione e della cooperativa Senape (con i volontari coordinati da Mirella Ruo) per il periodico taglio del prato.
Finalmente , non senza avversità (dovute anche ai soliti atti vandalici) e con i tempi della botanica , ecco il risultato.
Mando le foto perché tutti in questo difficile momento, possano vedere (sperando che dopo il 4 maggio p.v. sia possibile anche di persona) e fruire dello spettacolo della natura, così generosa e gratificante per tutti noi.
Stiamo facendo un analogo lavoro anche nel chiostro di Santa Chiara.
Un ringraziamento particolare a Oumar, Ales e Ibrahim della cooperativa Senape.”

SCHEDA
Gli iris sono piante rizomatose facili da coltivare e di grande soddisfazione. È sufficiente interrare anche superficialmente il rizoma in terra in autunno o all’ inizio della primavera ,tagliando a circa una spanna le foglie lanceolate.
Esige pieno sole e poca acqua.

In genere è sufficiente qualche pioggia di primavera.
Regala magnifiche fioriture  per circa 15/20 giorni  poi va in riposo.
Restano le belle foglie verdi fino al tardo autunno.
Dopo 4/5anni si estraggono i rizomi e si dividono, creando così nuove piante.
Fioriscono anche in vaso, ma poiché si espandono molto, prediligono la piena terra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...