Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato, Mohamed Ba al “Tartara” lunedì 15 gennaio

LUNEDÌ 15 GENNAIO 2018, ore 21,  SALONE  TARTARA

P.zza Castello Casale Monferrato

MOHAMED BA, IL “GRIOT” (CANTASTORIE) DEL SENEGAL

narra trecento anni di schiavitù, di colonialismo e di speranze di

riscatto, che si misurano oggi anche con la più bella costituzione

del mondo.

Ingresso a offerta

  migrantes2

Mohamed Ba “Son nato in Senegal, piccolo grande paese dell’Africa Occidentale. Vivo e lavoro in Italia da oramai sedici anni, posso quindi affermare di essermi gradevolmente italianizzato. Tuttavia, mi muovo anche con la consapevolezza che il tronco d’albero in acqua ci sta secoli e non per questo diventa un coccodrillo.migrantes3

Mi sento portatore di valori, di culture e tradizioni che non necessariamente somigliano ai valori e le tradizioni italiani e cerco di costruire un ponte che colleghi il meglio di quello che determina il mio essere africano prima, senegaliano poi,con il meglio che il territorio che mi ospita mi offre.

Cerco, attraverso il mio lavoro di formatore, educatore, attore e drammaturgo teatrale, di dare il mio contributo per una rifondazione della nostra forma mentis,mettendo l’uomo al centro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...