DTT/Fusione nucleare a Casale Monferrato: Consiglio comunale aperto alla cittadinanza, giovedì 18 gennaio

VolantinoConsComAper-DTT

Abbiamo chiesto la convocazione di un Consiglio comunale aperto per consentire a tutte le parti di avviare un confronto, finora assente, permettendo così ai cittadini di formarsi un’opinione per potersi esprimere, eventualmente anche con lo strumento del referendum,  sulla condivisione o meno della scelta di ospitare tale impianto nel proprio territorio.

La decisione di ospitare nel territorio del Comune di Casale Monferrato l’impianto sperimentale DTT (Divertor Tokamak Test facility) ) per sperimentare la fusione nucleare  proposto dall’ ENEA ci sembra una scelta profondamente sbagliata in quanto:

  1. inadeguata rispetto alle risposte da dare in tempo utile ai cambiamenti climatici globali;
  2. contraddittoria rispetto alle politiche energetiche che sono indirizzate all’uso delle fonti rinnovabili, pulite e diffuse;
  1. pericolosa, essendo prevista la produzione di rifiuti radioattivi generati dalla attivazione neutronica, i quali , in caso di incidente, potrebbero riversarsi all’esterno;
  1. inopportuna, poiché anche Casale, così come già Trino e Saluggia, diventerà deposito di rifiuti radioattivi.

Siamo convinti che per l’avvio di una attività nucleare come il DTT sia indispensabile la massima informazione ai cittadini, il più ampio confronto, la più diffusa partecipazione.

VolantinoConsComAper2-DTT

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...