Casale Monferrato 29 aprile 2017: Vita a impatto zero

  1. PREMESSA

L’associazione Libera, nomi e numeri contro le mafie, in collaborazione con Legambiente, AFeVA e con la collaborazione del Comune di Casale Monferrato, vorrebbe proporre in data 29 aprile 2017 un evento per sensibilizzare i ragazzi delle Scuole Secondarie di Secondo Grado, all’ecosostenibilità e ad una “vita a impatto zero”.

Perché Vita a impatto (ambientale) zero? Perché il nostro pianeta sta diventando sempre più caldo e ciò può avere drammatiche conseguenze se non si interviene per tempo. Lo devono fare gli Stati, ma anche ognuno di noi, e ogni comunità, deve fare la sua parte per arrestare questa pericolosissima deriva.

Anche la nostra città, colpita negli anni passati da un immane disastro ambientale (l’Eternit, che ha disperso per decenni polvere d’amianto nel nostro ambiente, causando migliaia di vittime tra operai e cittadini) può risollevarsi solamente adottando stili di vita orientati alla ecosostenibilità.

Dobbiamo lasciare alle future generazioni una città più bella e vivibile.

  1. STRUTTURA DELLA GIORNATA
  2. Alle ore 8.45 ritrovo di tutti i ragazzi coinvolti nel progetto;
  3. Dalle ore 9.00 alle ore 9.15, nell’anfiteatro, introduzione della giornata da parte di un rappresentante del Comune di Casale Monferrato e di un esponente dell’associazione AFeVA;
  4. Dalle ore 9.15 alle ore 10.15 suddivisione in workshops, all’interno dei quali si discuteranno diverse tematiche, inerenti a quella principale, mediante facilitatori;
  5. Dalle ore 10.15 alle ore 10.45 rielaborazione dei concetti estrapolati dalle varie discussioni;
  6. Al termine dei workshops, alle ore 10.50, un portavoce per ogni gruppo presenta in pleanria nell’anfiteatro i punti salienti raccolti durante il lavoro di gruppo;
  7. Alle ore 11.20 discorso conclusivo in plenaria nell’anfiteatro del già magistrato Giancarlo Caselli e del Presidente di Legambiente Lombardia e membro della segreteria nazionale Barbara Meggetto.
  8. WORKSHOPS

I ragazzi saranno precedentemente suddivisi in 10 gruppi da 21 componenti ciascuno:

 

  1. Argomenti dei laboratori:
  2. Workshop: Più biciclette meno inquinamento.

Si parlerà del funzionamento e dell’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto alternativo.

Relatore: Riccardo Revello, Presidente FIAB Casale Monferrato.

  • Colore: giallo
  1. Workshop: L’acquaponica.

L’utilizzo dell’acquaponica, sperimentata a Cascina Saetta, bene confiscato alle mafie nella provincia di Alessandria, consiste in impianti che permettono di allevare pesci, filtrare dagli scarti l’acqua delle vasche e utilizzarla per coltivare ortaggi.

Relatore: Carlo Piccini, Referente Coordinamento LIBERA Alessandria.

  • Colore: verde

iii.            Workshop: Decarbonizziamoci.

La relatrice racconterà la sua casa, situata a Vignale, interamente ecosostenibile.

Relatore: Laura Erbetta.

  • Colore: blu
  1. Workshop: I rifiuti e il futuro.

Un rappresentante della COSMO parlerà ai ragazzi della raccolta differenziata e della riduzione dei rifiuti ai giorni nostri.

Relatore: Andrea Grigolon, Responsabile Tecnico COSMO.

  • Colore: rosso
  1. Workshop: Energia fotovoltaica.

Il moderatore parlerà della possibilità di sostituire i tetti in amianto con coperture in pannelli fotovoltaici e dell’uso dell’energia rinnovabile.

Relatore: Gian Piero Godio, Responsabile Energia Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta.

  • Colore: arancione
  1. Workshop: Consumo del suolo.

L’architetto argomenterà del problema del consumo del suolo e della campagna europea “People for soil”.

Relatore: Flavia Bianchi, Architetto, Responsabile Urbanistica Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta.

Colore: rosa

vii.            Workshop: Una mela al giorno toglie il medico di torno.

La discussione con i ragazzi farà emergere come corretti stili di vita e la tutela ambientale possono essere protettivi per la salute di una popolazione.

Relatore: Mauro  Brusa, Referente educazione alla salute ASL AL.

  • Colore: viola

viii.            Workshop: Natura matrigna.

Il relatore tratterà la contraddizione di una natura vissuta come causa delle patologie e contemporaneamente protettrice dalle malattie.

Relatore: Roberto Stura, Direttore di distretto ASL AL.

  • Colore: azzurro
  1. Workshop: Una battaglia nel mondo contro l’amianto.

Il signor Ferrero racconterà la sua passata testimonianza di ex-lavoratore, che ha prestato la sua opera anche all’estero, mentre la signora Prato tratterà dell’attuale situazione a livello mondiale.

Relatore: Italo Ferrero e Assunta Prato, entrambi rappresentanti di AFeVA.

  • Colore: grigio
  1. Workshop: Che clima che fa.

Il signor Maffiotti parlerà ai ragazzi delle cause dei cambiamenti climatici e anche delle strategie che è possibile adottare per adattarci ad essi.

Relatore: Alberto Maffiotti, membro dell’Università di Torino e club Unesco di Vignale Monferrato.

  • Colore: marroneLocandina Vita Impatto Zero

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...