LEGAMBIENTE: QUATTRO PUNTI PER USCIRE DALL’AMIANTO

AMIANTO
(da La Nuova Ecologia, aprile 2015)http://lanuovaecologia.it/

 

LE CIFRE
4.000 decessi stimati ogni anno causati dall’amianto
32 milioni di tonnellate presenti sul territorio nazionale (Stime Cnr- Ispesl)

3,7milioni di tonnellate di amianto grezzo estratto, prodotto e commercializzato in Italia, secondo produttore europeo fino al 1992

75 mila gli ettari con amianto inseriti nel Programma nazionale di bonifica del ministero dell’Ambiente

QUATTRO PUNTI PER USCIR
E DALL’AMIANTO
Per porre fine all’esposizione alla fibra killer Legambi­ente propone quattro misure:

  1. Finanziare un investimento di circa 20 milioni di euro, da attuare con il sistema degli incentivi, che consentirebbe la bonifica di oltre 10 milioni di metri quadri. Uno strumento molto efficace, l’extra incentivo di 5 centesimi a kwh per chi sostituiva le coperture in eternit con pannelli fotovoltaici, previsto dal IV conto energia, ha prodotto risultati incoraggianti. La campagna Eternit Free, di Legambiente e AzzeroC02 nel triennio 2010-2012 ha portato alla bonifica di 100.000 metri quadri di coperture e oltre 11 MWp di impianti fotovoltaici installati e connessi alla rete in tutta Italia.
  2. Stabilire un finanziamento “minimo” per i 380 casi individuati da bonificare come prioritari: impianti industriali dismessi che sono divenuti di proprietà degli enti locali o dove la proprietà non è più individuabile (altrimenti va applicato il principio Ue “chi inquina paga”).
  3. Completare il censimento delle aree da bonificare.
  4. Realizzare impianti adeguati al trattamento e allo smaltimento, chiudere le cave in cui si estraggono materiali contenenti amianto, e informare e formare cittadini e lavoratori sui rischi dovuti all’esposizione e allo smaltimento illegale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...